Condensati ad Acqua
Climatizzatore senza motore esterno

Normalmente il motore esterno (motocondensante) di un climatizzatore utilizza l'aria per raffreddare il proprio circuito frigorifero. Questa tipologia invece sfrutta il raffreddamento naturale dell'acqua, che è costante durante tutto l'anno e che garantisce migliori prestazioni rispetto ai tradizionali condizionatori ad aria che invece vengono influenzati dalle temperature esterne operative.

I climatizzatori con motocondensante ad acqua, sono climatizzatori che non necessitano quindi di unità esterna. L'unità interna motocondensante è un cubo metallico di dimensioni molto ridotte (34cmx34cmx41) sia in modalità mono-split, multi-split e in pompa di calore.

Chiedi un Contatto!



Questo sistema viene utilizzato principalmete in situazioni dove è impossibile il posizionamento dell'unità esterna:

  • per mancanza di spazi esterni disponibili (balcone, tetto etc.)
  • perché il regolamento condominiale vieta l’applicazione in facciata e nei balconi del motore
  • per avere una maggior resa anche durante i periodi dell'anno piu' caldi o più freddi